Le risposte alle tue domande

Come funziona l'orecchio?

L'orecchio è costituito da tre parti: orecchio esterno, medio e interno. L'orecchio esterno, separato da quello medio dal timpano, è costituito dal padiglione e dal condotto uditivo, dove viene convogliato il suono. Gli ossicini dell'orecchio medio hanno il compito di trasferire e amplificare l'onda sonora fino a 20 volte all'orecchio interno. L'orecchio interno è la parte più nobile, in grado di convertire l'energia delle onde sonore in segnali elettrici che, tramite il nervo acustico, verranno inviati al cervello, parte più importante del meccanismo uditivo, per essere elaborati ed interpretati. 

Cosa devo fare per aver cura del mio apparecchio acustico?

Nonostante la loro robustezza, gli apparecchi acustici devono essere trattati e maneggiati con attenzione e delicatezza, avendo cura di proteggerli e conservarli nella maniera giusta per minimizzare ogni possibile problema nell'utilizzo giornaliero e mantenerne la corretta funzionalità. Ecco qualche consiglio: 

1. Proteggere gli apparecchi acustici dalle impurità e dalla polvere, per evitare l'otturazione del microfono di piccole dimensioni.
2. Fare attenzione durante la procedura di cambio batteria: evitate impatti bruschi e la caduta dell'apparecchio acustico su superfici dure. 
3. Gli apparecchi devono essere protetti dall'esposizione ad alte temperature: la luce solare diretta o fonti di calore eccessive possono compromettere il funzionamento dell'apparecchio.
4. 
Rimuovere l'apparecchio dall'orecchio prima di lavarsi o di entrare a contatto con acqua e detergenti per la pelle: l'umidità può danneggiare i circuiti elettrici. Pulire le orecchie prima di inserire l'apparecchio acustico e rimuovere la batteria durante la notte lasciando il vano aperto per lasciare evaporare eventuale condensa che si può formare durante la giornata. Esistono particolari capsule che assorbono l'umidità e sono comprese o acquistabili a parte nel kit di pulizia.
5. Tenere gli apparecchi acustici lontani dai bambini o dagli animali: gli apparecchi accesi lasciati incustoditi possono emettere suoni che infastidiscono i cani inducendoli a masticare gli apparecchi stessi. 
6. Attenzione agli spray per capelli o lacche
: l'utilizzo di prodotti per capelli può otturare gli ugelli dei microfoni degli apparecchi acustici e bloccare l'uscita o il convogliamento sonoro. 
7. Utilizzare un panno morbido per la pulizia giornaliera dell'apparecchio. Da evitare alcol, solventi o prodotti per pulizia non approvati, perchè possono danneggiarlo.   
8. Curare l'igiene antibatterica delle parti introdotte nel canale uditivo o quelle a contatto della pelle. Ciò vale sia per apparecchi acustici endoauricolari che retroauricolari. Il tecnico audiprotesista saprà fornire indicazioni sui prodotti specifica per l'igiene giornalierea dell'apparecchio
9. Riporre gli apparecchi in un posto sicuro: quando non si utilizzano, gli apparecchi vanno conservati in un luogo asciutto, utilizzando l'apposito cofanetto in dotazione in caso di viaggio. Rimuovere le batterie se non si utilizzano gli apparecchi per molto tempo.
10. Far riparare gli apparecchi da laboratori specializzati: non tentare di ripararli ed evitare di toccare alcunchè con cacciaviti o attrezzi appuntiti altrimenti si potrebbero danneggiare.

Come può essere misurata la perdita uditiva?

Un test dell'udito consente di misurare quanto un soggetto è in grado di sentire suoni in diversi livelli di frequenza ed intensità. L'onda sonora si caratterizza infatti da differenti picchi di frequenza e differenti livelli di intensità. Il range umano relativo al parlato va da una frequenza di 250 Hz fino a 8000 Hz, mentre il range di intensità va da 0 dB (suoni molto deboli) a 120 dB (suoni molto forti). 

I bambini con problemi d'udito possono sviluppare correttamente il linguaggio?

Sì, a patto che il bambino segua un corretto iter diagnostico-riabilitativo e riceva un adeguato supporto durante il suo percorso di crescita. Questo gli consentirà di superare le sfide che gli si presentaranno in futuro, rivelandosi utile per il suo sviluppo e per i suoi contatti a livello sociale.

Il nostro staff ti invierà la conferma del tuo appuntamento.

Scegli il giorno e l'orario preferito
Hai scelto di prenotare in questa data:  Seleziona una data Al seguente orario:  Seleziona un orario