Soluzioni ai problemi dell'udito Bergamo

LE PROBLEMATICHE DELL'UDITO

L'udito è, tra i cinque sensi, quello che ci permette, attraverso l'ascolto, di rimanere in contatto con gli altri e di instaurare relazioni sociali, rappresentando una parte integrante della nostra vita. 

Si stima siano circa 800 milioni le persone in tutto il mondo che soffrono di perdite uditive, un numero probabilmente destinato ad aumentare nei prossimi anni.

L'ipoacusia, ossia la perdita dell'udito, è un fenomeno che aumenta con l'età, ma che può manifestarsi anche per altre cause, derivanti da problemi collocati in una delle tre parti dell'orecchio: esterno, medio o interno. 

Orecchio esterno


I tappi di cerume e le infezioni del condotto uditivo, come l'otite esterna, sono tra i problemi tipici che riguardano questa parte dell'orecchio e che possono causare perdite uditive. I disturbi vengono in genere risolti con successo chirurgicamente o farmacologicamente e, se ciò non è possibile, nella maggior parte dei casi l'ipoacusia può essere compensata efficacemente con un apparecchio acustico.

Orecchio medio

I problemi più comuni che interessano questa zona e che possono provocare la perdita dell'udito sono la perforazione del timpano, infezioni, presenza di fluido nel condotto e otosclerosi, ossia la calcificazione intorno alla catena ossiculare che ne limita la mobilità. Anche in questo caso le perdite uditive possono essere risolte con trattamenti farmacologici, interventi chirurgici o compensate con l'applicazione di un apparecchio acustico

Orecchio interno

Cause tipiche di perdite uditive riguardanti questa parte dell'orecchio sono il naturale processo di invecchiamento, l'eccessiva esposizione al rumore, l'assunzione di farmaci nocivi per il sistema uditivo e traumi cranici. Nel caso di ipoacusia legata all'orecchio interno, solitamente questa non può essere risolta con un intervento medico, ma può essere corretta con un apparecchio acustico

Rivolgiti con fiducia al centro Medical Udito Bergamo per un controllo gratuito dell'udito: sapremo individuare il problema che ha causato la tua perdita uditiva, consigliandoti la soluzione acustica più adatta per farti tonare a sentire e comunicare meglio. 

GRADI DI PERDITA UDITIVA

L'ipoacusia, ossia la perdita dell'udito, viene classificata in diversi gradi: fra il sentire bene e il non sentire nulla, infatti, esistono vari livelli di perdite uditive.

Si distinguono quattro gradi di ipoacusia: lieve, media, grave e profonda.

Ipoacusia lieve

Si parla di di ipoacusia lieve quando, ad esempio, non si riescono a sentire i suoni deboli e si ha difficoltà di comprensione del parlato in ambienti rumorosi.

Ipoacusia media

Si è di fronte a casi di ipoacusia media quando non si riescono a sentire i suoni deboli e quelli di media intensità, oltre alle difficoltà di comprensione in ambienti rumorosi.

Ipoacusia grave

L'ipoacusia grave si manifesta quando non si riescono a sentire la maggior parte dei suoni e le conversazioni in gruppo sono possibili solo con un notevole sforzo.

Ipoacusia profonda

Quando si riescono a sentire solo i suoni molto forti e non è possibile comunicare senza un apparecchio acustico o l'utilizzo del linguaggio dei segni, siamo di fronte a casi di ipoacusia grave

In ogni caso è opportuno effettuare una valutazione generale dell'udito in modo da poter essere orientati verso le soluzioni acustiche più idonee: con l'ausilio di strumenti tecnologici innovativi, i tecnici audioprotesisti del centro Medical Udito Bergamo sapranno valutare il tuo grado di ipoacusia, consigliandoti il tipo di apparecchio acustico più adatto alle tue esigenze e necessità.